I più comuni termini dell'Information & Communication Technology:

Analogico

 

Si dice di un dispositivo nel quale entità di vario genere (suoni, numeri, grandezze elettriche, ecc.) vengono rappresentate per mezzo di quantità fisiche continuamente variabili (correnti, tensioni, ecc.). In un calcolatore analogico meccanico, per esempio, i numeri vengono tradotti in rotazioni angolari di ingranaggi o di alberi. Contrapposto di digitale (v.).

ASCII

 

Ha due significati. ASCII è un codice universale per le lettere e i caratteri usati dai computer. I computer memorizzano tutte le informazioni come numeri binari. In ASCII, la lettera "A" è memorizzata come 01000001 su qualsiasi computer, sia questo costruito dall'IBM, dall'Apple o dalla Commodore. ASCII si riferisce anche a un metodo, o protocollo, per copiare file da un computer all'altro all'interno di una rete, in base al quale nessuno dei due computer controlla gli eventuali errori che possono essere causati da interferenze o da altri problemi.

Ansi

 

I computer usano molti metodi differenti per decidere come disporre le informazioni sullo schermo e in che modo la tastiera deve interagire con lo schermo stesso. L'ANSI è uno di questi metodi di "emulazione di terminale": è molto popolare sulle BBS, ma si può trovare anche in alcuni siti della Rete. Per usarlo correttamente bisogna prima selezionarlo, o attivarlo, nel proprio software di comunicazione.

Archie

Il programma che effettua ricerche di file sugli FTP server. Specificando il nome del file richiesto (o parte di esso) si ottiene l'elenco dei sistemi sui quali esso è disponibile.

ARPANet

Un predecessore di Internet. Nasce nel 1969 con i fondi dell'Advanced Research Projects Agency (ARPA) del Ministero della Difesa statunitense.

ATM

 

Acronimo di "Asynchronous Transfer Mode" (modo di trasferimento asincrono). Indica un sistema di commutazione, del quale Philips è uno dei maggiori esperti mondiali, che consente di razionalizzare l'uso delle linee di trasmissione.

Backbone

 

Una rete ad alta velocità che collega molti computer potenti. Negli U.S.A., il "backbone" (la spina dorsale) di Internet è considerata la NSFNet, una connessione che attraversa il paese collegando supercomputer, finanziata dal governo statunitense.

Banda di frequenza

 

Campo di frequenze occupato da un segnale elettromagnetico. (V. anche larghezza di banda).

Baud

 

Unità di misura ormai obsoleta della velocità con cui vengono trasmessi i dati. Deriva il suo nome da quello di Emile Baudot, un pioniere delle telecomunicazioni. Semplificando un po' le cose, un baud è uguale ad 1 bit al secondo; i computer usano otto bit per definire una lettera o un carattere. I modem raramente trasferiscono i dati esattamente alla stessa velocità (baud rate) che dichiarano, a causa di interferenze o di problemi tipici dei computer. I modem più costosi usano sistemi come il "Microcom Network Protocol" (MNP), che possono correggere questi errori e comprimere i dati per aumentare la velocità di trasmissione.

BBS

 

(Bulletin Board System) sistema telematico amatoriale aperto al pubblico, al quale gli utenti accedono per prelevare o inviare programmi, discutere in conferenze tramite messaggi, mandare e ricevere posta elettronica.

Bit

 

Abbreviazione dell'inglese "binary digit" (cifra binaria): ossia, "0" o "1" le due cifre usate nella numerazione binaria che è alla base del linguaggio dei computer. Da non confondere con il "byte" che è un'unità di informazione (lettera, numero, segno di punteggiatura o altro carattere) costituita da otto "bit". Bit al secondo. Unità di misura che, nella maggior parte dei casi, equivale al "baud" (v.). Viene utilizzata per definire la velocità di trasmissione di un modem (v.).

BITNet

 

Un'altra rete internazionale di computer, dedicata specialmente alle università e alla ricerca, che usa un insieme particolare di istruzioni per trasmettere i dati. E' facilmente accessibile agli utenti Internet attraverso l'e-mail, e fornisce un gran numero di conferenze e basi di dati. Il suo nome deriva da "Because It's Time Network" (Era ora di mettersi in Rete).

Bookmark page

 

Un file per Web o gopher che consente un rapido accesso ai siti in esso contenuti.

Bounce

 

Rimbalzo. Quel che succede quando i messaggi di posta elettronica (e-mail) non arrivano a destinazione pur non andando definitivamente persi nella rete ("rimbalzano" così al mittente per segnalare un malfunzionamento).

Bps

 

(Bit per Secondo) unità di misura della velocità di trasmissione dati.

Browser

 

Programma necessario per navigare nel WWW (v.)

Byte V. Bit.
Cd

 

Acronimo dell'inglese "Compact Disc". Designa un disco, sviluppato da Philips, sul quale sono memorizzati in forma digitale (v.) suoni, immagini e dati. La lettura delle informazioni viene effettuata da un raggio laser.

Cd-I

 

Sigla del "compact disc interattivo" (in grado cioè di interagire con l'utente) sviluppato da Philips.

CD-ROM

 

Acronimo di "Compact disc-Read only memory" (compact disc con memoria di sola lettura). Un normale CD-ROM può immagazzinare una quantità di informazioni intorno ai 600 megabyte: pari cioè a quella contenuta in circa 430 floppy disc ad alta densità.

Chip

 

In origine, la "fettina" di silicio usata come base dei circuiti miniaturizzati. Per estensione, indica ormai i circuiti stessi (microprocessori, memorie, circuiti ad altissima integrazione, ecc.)

Client

 

Programma che interpreta e visualizza i dati inviati da un altro sistema, denominato server. Ogni server richiede un particolare tipo di client.

Command line

 

Linea di comando. Sui sistemi Unix, questo è lo strumento con cui, inserendo i comandi con la tastiera, si indica alla macchina ciò che si vuole che faccia. Comunicazione, Software di un programma che dice al modem come deve lavorare.

Comunication, Software di

 

Un programma che dice al modem come deve lavorare.

Daemon

 

Demone. Un altro programma Unix, innocuo a dispetto del nome, che normalmente lavora senza che l'utente se ne accorga. Su Internet probabilmente vi ci imbatterete solo quando le vostre e-mail non arriveranno a destinazione: in tal caso riceverete indietro il messaggio originale più un messaggio di avvertimento del "mailer daemon".

Digitale

 

Termine che l'italiano ha mutuato dall'inglese, ma di origine latina. Il vocabolo "digitus" (che in latino significava "dito"), in inglese ("digit") ha assunto il significato di "cifra, numero". Così, si definisce "digitale" la rappresentazione dei dati (che possono essere suoni, parole, immagini, testi o elementi di calcolo) sotto forma di numeri o lettere alfabetiche. Per esempio, in un Cd (v.) i suoni musicali vengono codificati in cifre. Il "linguaggio" dei computer è digitale, in quanto trasforma ogni dato in "0" e "1" gli elementi di base del codice binario.

Display

 

Termine inglese che designa ogni dispositivo (quadrante, schermo, unità video, ecc.) utilizzato per la presentazione di dati.

DNS

(Domain Name System) metodo di identificazione dei sistemi Internet basato sull'assegnazione di nominativi alfabetici.

Domain

Dominio. L'ultima parte di un indirizzo Internet, come "news.com" o ".it" che ne stabilisce l'appartenenza ad una categoria di sistemi o ad una zona geografica.

Domain Name

Nome con cui un sistema è identificato su Internet; equivale all'IP number.

Dot file

Un file che, posto su di un sistema ad accesso pubblico Unix, cambia la maniera con la quale voi, o i tuoi messaggi, interagite con il sistema. Per esempio: il file .login contiene vari parametri come il nome del text editor che viene richiamato quando vuoi scrivere un messaggio. Con il comando ls, questi file non appaiono nella lista della directory; (usare piuttosto il comando ls -a per elencarli).

Down

E' "down" un sito pubblico che ha dei problemi tecnici, e che non ti consente di accedervi.

Download

Copiare un file da un host system al tuo computer. Ci sono molti differenti metodi, o protocolli, per fare il download (scaricare) dei file. Molti di questi protocolli periodicamente controllano il file che si sta copiando per assicurarsi che nessuna informazione venga inavvertitamente distrutta o danneggiata durante il processo. Molti, come l'XMODEM, permettono solo di fare il download di un file alla volta. Altri, come il batch-YMODEM e lo ZMODEM, permettono di indicare il nome di più file assieme, che saranno automaticamente scaricati.

E-mail

Electronic mail (posta elettronica - si legge i-meil). Un modo di spedire un messaggio privato a qualcuno sulla Rete. Usato in inglese come nome e verbo.

Edutainment

Neologismo inglese derivato da una contrazione di "educational entertainment" (lett.: intrattenimento educativo). Per dirla in breve, designa quei programmi interattivi che istruiscono divertendo.

Emoticon

Vedi smiley.

Ethernet

Standard di collegamento in rete di computer. E' usato generalmente per reti locali (LAN, v.) con flusso di dati non superiore a 10 Mbps (v.)

F2F

Face to Face (faccia a faccia). Incontrare dal vivo qualcuno con il quale si è soliti parlare sulla Rete.

FAQ

Frequently Asked Questions (domande ricorrenti). Una collezione di risposte alle domande più frequenti su un certo argomento. Molti newsgroup Usenet hanno simili file, i quali vengono inviati nel gruppo una volta al mese o già di l", a beneficio dei principianti.

Fidonet

Rete di BBS amatoriali collegate via E-mail ad Internet, che conta oltre 30.000 nodi sparsi in tutto il mondo.

Finger

Un programma Internet che permette di avere delle informazioni su un altro utente, se questo ha prima creato un file .plan.

Flame

Fiammata. Un flame è un messaggio che contiene polemiche e attacchi personali, che può scatenare una "flame war", ed occasionalmente una "holy war" (vedi).

Followup

Seguito. Un messaggio Usenet che risponde ad un intervento precedente.

Freeware

Software gratuito.

FTP

File-transfer Protocol. Un sistema per trasferire file attraverso la Rete.

GB

Abbreviazione di "gigabyte" unità di misura corrispondente a un miliardo di byte (equivalenti a mille megabyte, MB). In un gigabyte si potrebbe memorizzare comodamente la Treccani, oppure 1250 volte il testo integrale di Moby Dick, il voluminoso romanzo di Melville.

GIF

Graphic Interchange Format. Un formato sviluppato nella metà degli anni '80 da CompuServe per l'uso in immagini grafiche di qualità fotografica. Attualmente molto diffuso.

GNU

Gnu's Not Unix (GNU non è Unix). Un progetto della Free Software Foundation finalizzato alla realizzazione di una versione gratuita del sistema operativo Unix.

Gopher

Metodo per accedere ai dati presenti in Internet sotto forma di menu.

Hacker

Sulla Rete, a differenza del significato comune, questo non è una figura negativa; è semplicemente qualcuno che si diverte a "portare" l'hardware ed il software ai loro limiti. Gli hacker si limitano a vedere cosa riescono a far fare ai loro computer. Quelli che molta gente chiama hacker, sulla Rete sono definiti come "cracker" [dal verbo "to crack", rompere N.d.T.].

Handshake

Due modem che provano a connettersi, prima fanno l'handshake (lett.: stretta di mano) per stabilire come dovranno trasferire i dati.

Hang

Quando un modem non riesce a riagganciare la linea.

Hotlist

La stessa cosa di una bookmark page (vedi sopra).

Holy war

Guerra santa. Discussione su questioni così fondamentali che non puoi dissentire senza scatenare una "Guerra santa". Per esempio: sono migliori i PC IBM oppure i Macintosh?

Host system

Un sito ad accesso pubblico; fornisce risorse e servizi disponibili per altri sistemi.

HTML

Hypertext Markup Language. La codifica utilizzata per definire iperlinks (vedi Hyperlink più sotto), grafici ed altri documenti del genere.

HTTP

Hypertext Transport Protocol. Il sistema utilizzato per collegare le risorse World-Wide Web tra loro e verso gli utenti.

Hyperlink

Un sistema per collegare due risorse Internet attraverso una parola o frase sulla quale l'utente possa cliccare con un mouse per far partire la connessione.

IMHO

In My Humble Opinion (a mio modesto avviso).

Infotainment

Altro neologismo inglese, contrazione di "information" e "entertainment". Designa i programmi (interattivi o non) che forniscono informazioni con il supporto di suoni, voci e immagini.

Ipermedia.

V Media.

Ipertesto

Designa la possibilità di collegare un documento con uno memorizzato nella stessa banca dati (o archivio elettronico), o anche altrove. Per fare un esempio, selezionando una parola o una frase in un testo presentato sullo schermo di un computer, un utente di Roma può accedere a informazioni scritte e visive relative all'argomento che gli interessa approfondire "pescate" magari a Bruxelles o a New York.

Internet

Un sistema internazionale che connette tra loro piccole e grandi reti telematiche. Le reti connesse tramite Internet usano un particolare standard di comunicazione, conosciuto come TCP/IP.

IRC

(Internet Relay Chat) servizio che consente la conversazione (tramite tastiera in tempo reale) tra utenti di Internet.

ISDN

Iniziali di "Integrated Services Digital Network" (rete integrata di servizi digitali): standard internazionale per le reti telematiche. Questa struttura permette al segnale telefonico digitalizzato di essere trasmesso su trenta canali a 64 Kb/secondo. In pratica, consente di trasmettere in due minuti una quantità di informazioni per la quale prima se ne richiedevano quindici. L'ISDN è l'optimum per la trasmissione di voce e dati.

KB

Abbreviazione di "kilobyte": unità di misura pari a 1024 byte (v.). Kb. Abbreviazione di "kilobit" (=1024 bit [v.]).

LAN

(Local Area Network) rete di computer limitata ad una zona circoscritta (un ufficio, un edificio). Opposta a WAN (Wide Area Network).

Larghezza di banda

Misura la capacità di trasmissione di un canale di collegamento (come ad esempio un cavo di rame o una fibra ottica). Il numero degli utenti che possono essere serviti è in proporzione diretta con la larghezza di banda.

Login, logon

Connettersi ad un host system o ad un sito ad accesso pubblico.

Logoff

Disconnettersi da un host system.

Lurk

Leggere i messaggi in una conferenza Usenet senza scriverci mai.

Mailing list

Essenzialmente una conferenza i cui messaggi sono inviati direttamente nella tua mailbox, da parte di un news server. Li puoi ricevere inviando un messaggio di abbonamento ad uno specifico indirizzo e-mail, dove spesso c'è un computer che automatizza il processo.

MB

Abbreviazione di "megabyte": unità di misura pari a 1024 KB, ossia a 1.048.576 byte (v.).

Media

Vocabolo latino (è il plurale di "medium" mezzo), talmente messo in voga dagli anglosassoni che anche gli italiani ormai lo pronunciano all'inglese (midia). Secondo la normativa internazionale Iso 9000, designa i mezzi attraverso i quali le informazioni sono percepite (suoni, dati, immagini, grafici), espresse (tramite i terminali di ingresso e di uscita), memorizzate (mediante dispositivi magnetici o ottici) e trasferite dalla sorgente ai fruitori del servizio). Il termine "ipermedia" viene invece usato per designare "la possibilità di accedere ad un insieme di informazioni (mono- o multimediali) in maniera correlata, tramite applicazioni (programmi)".

Modem

Abbreviazione di "modulatore/demodulatore". Indica un apparecchio che consente ad esempio di collegare un computer con una linea telefonica per la trasmissione dei dati. Trasforma i segnali digitali originati da un computer in segnali analogici convogliabili su una linea telefonica normale, e compie l'operazione inversa all'arrivo.

Navigazione

Esplorazione condotta attraverso le varie possibilità offerte da una rete di telecomunicazione interattiva come Internet.

Netiquette

Net-etiquette (galateo della rete). Un insieme di regole di buonsenso per non disturbare gli altri.

Network

Rete. Un sistema di comunicazioni che unisce due o più computer. Questo può essere semplice, come un cavo di pochi metri steso tra i due computer, o complesso, come centinaia di migliaia di computer in tutto il mondo collegati attraverso cavi a fibre ottiche, linee telefoniche e satelliti.

Newbie

Novellino. Chiunque sia nuovo della Rete. Usato qualche volta in senso spregiativo dai veterani della Rete (net.veterans), i quali dimenticano che una volta anche loro erano dei novellini e non conoscevano la risposta a tutto. "Clueless newbie" (novellino all'oscuro di tutto) è sempre spregiativo.

Newsgroup

Una conferenza Usenet.

NIC

Network Information Center (Centro Informazioni sulla Rete). La struttura più simile ad un concentratore sulla rete Internet. Il posto dove puoi di solito trovare informazioni su una particolare rete.

Nodo (di rete)

Qualunque apparecchiatura (un computer, di solito) collegato a una rete.

Offline

Fuori linea. Quando il tuo computer non è connesso ad un sistema ospite o alla Rete, sei offline.

Online

In linea. Quando il tuo computer è connesso ad un servizio online, come una BBS o un sito ad accesso pubblico.

Password

Codice riservato che impedisce agli utenti non autorizzati di accedere ad un sistema.

Pixel

Termine informatico. Indica un punto di risoluzione: ossia, uno degli elementi nei quali viene scomposta un'immagine presentata sullo schermo di un computer.

POP

(Point of Presence) numero locale di accesso fornito da un provider.

PPP

(Point-to-Point Protocol) protocollo che consente di effettuare un collegamento TCP/IP tramite una linea telefonica. Evoluzione dello SLIP (v.)

Protocol

Protocollo. Il metodo usato per trasferire un file tra l'host system ed il tuo computer. Ne esistono vari tipi, come il Kermit, l'Ymodem e lo Zmodem.

Prompt

Quando l'host system ti chiede di fare qualcosa ed aspetta la tua risposta. Per esempio, se vedi "login:" ti sta chiedendo di digitare il tuo identificativo utente.

Provider

Persona o Società che fornisce a terzi accessi ad Internet, gratuitamente o a pagamento.

README file

File LEGGIMI. E' un file che si trova solitamente nei siti FTP e che spiega cosa c'è nella directory o che fornisce altre informazioni utili (ad esempio come usare l'FTP).

ROM

Abbreviazione dell'inglese "Read-only Memory". Indica una memoria che può soltanto essere letta (e, quindi, non modificata). E' permanente e non subisce modifiche anche quando il computer viene spento.

ROT13

Un modo semplice per mettere in codice barzellette di cattivo gusto, recensioni di film che svelano il finale, pornografia, ecc. Essenzialmente, ogni lettera del messaggio è sostituita dalla lettera che sta 13 posti prima nell'alfabeto. Ci sono dei decodificatori online per leggerli. Questa funzione è una parte integrante di rn e nn.

Router

Sistema che smista il traffico di dati instradando le informazioni verso i corretti destinatari.

RTFM

Read the Fuckin' Manual. [In italiano: leggiti il fottuto manuale]. Spesso usato nei flame contro gente che fa domande relative al computer che possono trovare risposta in pochi minuti con un manuale. Meno polemico: RTM (leggiti il manuale).

Screen capture

Una funzione del tuo software di comunicazione che apre un file e vi salva quello che appare sullo schermo durante la connessione all'host system.

SDH

Iniziali di "Synchronous Digital Hierarchy" (gerarchia sincrona digitale): sistema di trasmissione ad alta velocità di dati (oggi fino a 10 Gbps, miliardi di bit al secondo) su fibra ottica. Philips è leader mondiale in questa tecnologia.

Server

Un computer che può distribuire informazioni o file automaticamente in risposta a delle apposite richieste inviate via e-mail.

Shareware

Software che è gratuitamente disponibile sulla Rete. Se ti piace e lo usi, devi pagarne il prezzo richiesto dall'autore, il cui nome ed indirizzo si trovano in un file distribuito con il software stesso.

Software

Nell'accezione più diffusa, termine indicante i programmi indispensabili per poter utilizzare l'hardware rappresentato dai computer e loro periferiche. Il termine viene usato anche per designare programmi tv e contenuti di dischi, siano essi convenzionali o Cd.

SLIP

Serial Line Internet Protocol. Protocollo utilizzato per consentire l'accesso ad Internet ai computer domestici, attraverso la linea telefonica.

Smiley

Faccina. Un modo per descrivere le emozioni online. Guarda queste faccine con la testa girata a sinistra :-). Ci sono decine di smiley, dall'imbronciato all'interrogativo.

Snail mail

Posta "tradizionale" su carta che arriva nella cassetta delle lettere o sotto la porta di casa (lett.: posta lumaca).

Spam

Messaggio inviato a diversi newsgroup Usenet, nei confronti dei quali non ha alcun interesse o rilevanza (usato anche come verbo).

Sysadmin

L'amministratore di sistema; la persona che fa funzionare un host system o un sito ad accesso pubblico.

Sysop

L'operatore di sistema. Chiunque attiva una BBS.

TCP/IP

Transmission Control Protocol/Internet Protocol (Protocollo per il controllo della trasmissione/Protocollo Internet). Il particolare protocollo per trasferire informazioni da una rete di computer all'altra che costituisce il cuore di Internet.

Telnet

Un programma che ti permette di collegarti ad altri computer su Internet.

Terminal emulation

Emulazione di terminale. Ci sono vari modi per determinare come la tua tastiera e il tuo schermo interagiscono con il sistema operativo di un sito ad accesso pubblico. Molti programmi di comunicazione permettono di scegliere l'"emulazione" che farà in modo che il tuo computer sembri direttamente collegato all'host system.

T-1

Tipo di collegamento un rete di computer usato su Internet, che supporta un flusso di dati di circa 1,5 megabyte al secondo.

T-3

Analogo a T-1, ma con una capacità di dati superiore (fino a circa 45 Megabyte al secondo).

Upload

Procedura con cui un utente invia un file ad un sistema remoto.

UUCP

Unix-to-Unix CoPy. Un metodo per trasferire i messaggi Usenet e quelli di e-mail che richiede poche risorse di rete rispetto a TCP/IP, ma che può determinare tempi di trasferimento notevolmente lunghi.

URL

Uniform Resource Locator. Un indirizzo sul World-Wide Web.

User name

Molti host system, la prima volta che ti colleghi, ti chiedono di inserire un'unica parola come nome utente. Questa può essere composta da qualsiasi combinazione di lettere e numeri.

Veronica

Database contenente informazioni sui menu di migliaia di gopher.

Video on demand

Servizio interattivo che permette per esempio di ricevere in qualunque momento scelto dall'utente un determinato film (o programma) selezionato tra quelli elencati in un catalogo. Si distingue dalla "pay-tv" in quanto quest'ultima offre film e programmi solo in orari prefissati, in base a un palinsesto rigido.

VT100

Un altro sistema di emulazione di terminale. Supportato da molti programmi di comunicazione, è il più comune tra quelli usati sulla Rete. VT102 ne è una versione più recente.

WAIS

(Wide Area Information System) sistema di archiviazione e consultazione dati attraverso Internet.

W3, WWW o World Wide Web

World-Wide Web, la "ragnatela" globale di Internet.

Torna alla pagina precedente

Vai alla prima pagina